DIGITAL PUBLISHING

Come coinvolgere e fidelizzare gli utenti: consigli pratici

Redazione Deva

2 gennaio 2020

Chi non vorrebbe avere la formula magica per coinvolgere gli utenti, attirarli verso il proprio sito e farli rimanere fermi li, fidelizzati per sempre?

Ve lo diciamo subito: non l’abbiamo nemmeno noi, ma vi possiamo dare una serie di consigli utili per acchiappare gli utenti e, possibilmente, convincerli a tornare a visitare periodicamente i vostri canali. Cominciamo?

Come fidelizzare gli utenti tramite un sito o un blog

Ormai possiamo affermare che la maggior parte delle aziende ha compreso l’importanza del content marketing. Secondo alcuni dati di HubSpot, infatti, le aziende che hanno un blog ottengono il 55% dei visitatori in più rispetto a quelle che non ce l’hanno, e il 97% di link in entrata in più.

Non basta però avere un blog per ottenere questi interessantissimi risultati: bisogna mettere in atto alcune strategie per rendere i contenuti sempre più performanti ed in grado di coinvolgere gli utenti.

Costanza e ispirazione

Come abbiamo detto, aprire un blog non basta: ci vuole anche costanza nel pubblicare contenuti regolarmente, una cosa non così scontata. E poi dovrete trovare le vostre fonti di ispirazione per creare post interessanti: l’idea giusta può scaturire dalla conversazione di un collega, dalla lettura di un articolo o da uno spunto nato nel corso di una riunione. Non trascurate nessuna opportunità per creare contenuti in grado di fidelizzare gli utenti!

Non lavorate da soli

Se uno dei problemi maggiori nella gestione di un blog è la regolarità nella pubblicazione dei contenuti, fate in modo di non assumervi questo onere da soli, ma condividetelo con altre persone. Create una vera e propria squadra di content creator, che avrà anche il valore aggiunto di fornire diverse voci e differenti punti di vista. Potete anche coinvolgere dei blogger esterni che scrivano dei guest post per attirare gli utenti sul vostro blog aziendale.

Il vostro contenuto deve essere utile

Lasciate da parte le velleità letterarie a favore dell’utilità dei vostri contenuti: è il modo migliore per attirare clienti. Agli utenti non serve che il vostro contenuto sia una vera e propria creazione letteraria, magari prolissa e piena di termini ricercati ma poco comprensibili, apprezza piuttosto che il contenuto che legge sia utile e interessante. Ok, dovrebbe anche essere scritto in maniera piacevole, questo non guasta mai, ma la chiave è rendersi indispensabili.

Per fidelizzare gli utenti inserite contenuti “premium”

Cosa ne dite di arricchire e rendere irresistibili i vostri contenuti con infografiche create ad hoc, interviste e sondaggi? I sondaggi sono perfetti per coinvolgere gli utenti chiedendo la loro opinione su un argomento, spingendoli così ad interagire. Le risposte ottenute, inoltre, possono essere utilizzate per creare un nuovo post in grado di rispondere perfettamente alle necessità della vostra audience (ricordate quando vi consigliavamo di non trascurare nessuna fonte di ispirazione?).

La creazione di una infografica, è vero, può richiedere un po’ di tempo, ma poi può diventare un vero e proprio jolly. Trattandosi di un contenuto immediatamente comprensibile e facilmente condivisibile, c’è il “rischio” che diventi virale. Non dimenticate di mettere il vostro logo sull’infografica, in modo che vi dia visibilità!

Anche l’intervista è un tipo di contenuto davvero perfetto per coinvolgere gli utenti e vi diamo una buona notizia: vi richiederà una mole di lavoro davvero minima! Dovrete solo documentarvi sul professionista che andrete ad intervistare e sul suo lavoro; fatto questo basterà inviargli una serie di domande via email e, quando risponderà, avrete un bel post pronto da pubblicare!

Create contenuti condivisibili

Includere nella pagina dei vostri post dei link per condividere sui principali social network può darvi una marcia in più nel raggiungere gli utenti creando più punti di accesso al vostro blog. La facilità di condivisione, inoltre, può aumentare la possibilità che i vostri contenuti diventino virali e acquisire quindi visibilità amplificata.

Come coinvolgere gli utenti sui social network

Come attirare l’attenzione degli utenti sui social network? Un compito non facile: si stima che il tempo medio di attenzione degli utenti su queste piattaforme sia di circa 8 secondi. Un lasso di tempo brevissimo in cui raggiungere il vostro obiettivo: fare vostro l’utente. Come? Principalmente con una strategia di content marketing che non lasci nulla al caso. Il piatto è ricco, si parla di circa 30 milioni di utenti attivi solo in Italia: vediamo come evitare di perdere l’occasione.

Visual storytelling

Non è un segreto che gli utenti siano attratti dai contenuti in movimento, quindi via libera al visual storytelling, cioè al “racconto visivo”. Si tratta di un’arma vincente nella guerra a colpi di like e condivisioni che viene combattuta ogni giorno sui social network! Ne è una prova l’aumento dei tool, anche gratuiti, per la creazione di questo tipo di contenuti.

I tool però non bastano: bisogna saper raccontare una storia persuasiva, puntando sull’emotività e sul coinvolgimento per coinvolgere gli utenti. È dimostrato che post che contengono foto, video o infografiche riescono ad ottenere un tasso di engagement del 180% in più rispetto a post esclusivamente testuali. Non male, vero?

L’importanza dei video nella strategia di fidelizzazione

Lo ribadiamo di nuovo: una delle leve principali per attirare l’attenzione degli utenti è costituita dai video, che hanno anche il pregio di contribuire ad aumentare sia la nostra brand awareness sia le conversioni. In questo senso, una recente analisi di HubSpot – Cisco ci fornisce dei dati da non sottovalutare: si stima infatti che il video marketing nel giro di pochi mesi attrarrà l’80% del traffico sul web.

Non è tutto: i video usati nelle landing page riescono ad aumentare le conversioni fino all’80% in più. Inoltre, la stragrande maggioranza degli utenti afferma che è stato proprio un video dei prodotti a dare l’ultima spinta verso l’acquisto. Il 64% degli utenti, poi, ama acquistare i prodotti dopo aver guardato dei video tutorial sul loro uso.

Dobbiamo aggiungere qualcosa per convincervi ad inserire contenuti video nelle vostre strategie di content marketing?

Le ultime news dal mondo Digital

Rebranding: tendenze e applicazioni

Tutti, ogni tanto, sentiamo il bisogno di cambiare e di presentarci al mondo con un’immagine nuova che ci rappresenti ma che al tempo stesso non risulti “fuori moda”.

Social world: trend 2020

Il 2020 si preannuncia come un anno pieno di novità per i principali social network. E quale modo migliore per farlo che offrire sempre qualcosa di nuovo e innovativo? Vediamo cosa ci aspetta.

CLIENTI


CERTIFICAZIONI



SEDE

Via Tata Giovanni, 8
00154 Roma (RM)
P.I. 12658471003
N° reg. REA RM-1391919